Tag Archives: cosmetici casalinghi

Unguento eco-bio rinforzante e sbiancante per le unghie fai da te

13 Giu

Buonasera a tutti, pillolini!

Eccomi con un nuovo video in cui vi spiego come fare in meno di 5 minuti un unguento rinforzante e sbiancante per le unghie. Gli ingredienti sono pochi, abbordabili e facilmente acquistabili: olio extra vergine di oliva, olio di mandorle dolci e succo di limone.

Per ottenere l’unguento dovrete frullare con una frusta elettrica 1-2 cucchiai di succo di limone con 1 cucchiaio di olio di mandorle e 3 cucchiai di olio di oliva, finché non otterrete una cremina densa e gialla. Potrete poi trasferire l’unguento in una boccettina dello smalto ben lavata, oppure in una bottiglina qualsiasi.

L’unguento si stende sulle unghie come un normalissimo smalto, si lascia in posa 10 minuti e si lava via. Gli oli idrateranno e rinforzeranno le unghie (e ammorbidiranno le cuticole!), mentre il limone farà svanire l’effetto giallo causato dall’uso sfrenato di smalto e acetone.

Mi raccomando, usate questo unguento la sera, e non di giorno, in quanto il limone potrebbe avere reazioni fototossiche e quindi macchiarvi le unghie e la pelle se a contatto con il sole!

Detto questo, fatemi sapere se vi è piaciuto il video!

Buona serata,

M.

Annunci

Ballistiche effervescenti da bagno fai da te

29 Mag

Buongiorno Pillolini!

Oggi vi propongo un nuovo videotutorial che vi spiega come fare in casa, a costo ridottissimo, delle meravigliose ballistiche.

Per chi di voi non le conoscesse, le ballistiche sono quelle palle (o pastiglie) effervescenti da tuffare nella vasca quando ci si fa il bagno per profumare e colorare l’acqua. Spesso sono arricchite con oli e burri che hanno un effetto “crema” sulla nostra pelle. Insomma, una vera meraviglia!

Purtroppo, però, le ballistiche costano molto: le più economiche che ho trovato finora, a forma di pastiglia per la lavastoviglie, per intenderci, le ho pagate 1,95€! E pensare che bastano solo per un bagno…

Con questo videotutorial, invece, vi insegno come farle in casa a costo super-contenuto: una ballistica casalinga costa a dir tanto 50 cent! E soprattutto ci si può sbizzarrire con i profumi e i colori: gli oli essenziali renderanno le vostre ballistiche superprofumate, e potrete scegliere tra coloranti alimentari, fiori, zuccherini e farine vegetali per decorare e arricchire le vostre pastigliette.

Ingredienti (per 5 ballistiche piccole o 2 grandi):

  • 3 cucchiai di bicarbonato di sodio;
  • 1 cucchiaio di acido citrico;
  • 1 cucchiaio o poco più di olio a scelta (io ho usato l’olio di cocco);
  • 10-15 gocce di olio essenziale a scelta (io ho usato menta e arancia dolce);
  • Formine (vanno bene sia quelle per dolci che quelle per ghiaccio, ciotole, bicchieri e contenitori di qualsiasi tipo);
  • Coloranti alimentari, fiori, zuccherini, farine per decorare.

Preparazione:

Versate in una scodella il bicarbonato, l’acido citrico, l’olio e gli oli essenziali e mescolate bene. Aggiungete eventuali decorazioni. Pressate il composto nelle formine che avete scelto e lasciatelo riposare in frigo per una notte.

Utilizzo:

Riempite la vasca di acqua calda o tiepida; tuffateci dentro la ballistica e…. godete!!! Se non avete la vasca o se non fate il bagno, potrete utilizzare queste pastiglie per un bel pediluvio rilassante/energizzante (a seconda dell’olio essenziale che avete scelto) oppure per farvi la manicure.

A presto,

M.

Crema per il viso fai da te per tutti i tipi di pelle

15 Mag

Buongiorno pillolini!

Eccomi di nuovo qua con un videotutorial decisamente utile: stavolta vi insegno ad autoprodurre una crema naturale per il viso (ma anche per mani e corpo) con olio di avocado e acqua di fiori d’arancio. Con questa ricetta potrete produrre circa 75 ml di crema, che in negozio vi costerebbe almeno 10-15€, con 1€ o poco più!

 

Ingredienti:

  • 7 cucchiai di olio di avocado
  • 7 gr di cera d’api vergine
  • 15 gocce di olio essenziale (io ho usato l’arancio dolce)
  • 5-6 cucchiai di acqua di fiori d’arancio (o acqua di rose o acqua distillata).

Preparazione:

Fate sciogliere a fiamma bassa la cera d’api nell’olio di avocado in un pentolino; togliete dal fuoco e aggiungete l’olio essenziale e l’acqua di fiori d’arancio: la consistenza dovrà essere cremosa e non troppo solida. Mettete il tutto in un barattolo e, una volta raggiunta la temperatura ambiente, conservate in frigo.

Applicate la crema in piccolissime quantità al mattino e alla sera: l’olio di avocado, essendo piuttosto leggero, idraterà la vostra pelle senza ungerla, e il profumo di arancio vi renderà la giornata decisamente migliore! Questa crema si conserva in frigo, e durerà anche mesi se usata nelle quantità giuste.

Alla prossima,

M.

Maschera per capelli nutriente anti-crespo fai-da-te

4 Mag

Buonasera a tutti,

eccomi con un nuovo video-tutorial: questa volta vi spiego come preparare una maschera per capelli fresca con avocado e banana. Questi due frutti, entrambi ricchi di oli, vitamine e minerali, contribuiranno a rendere i vostri capelli più morbidi, maneggevoli e meno crespi! Non è un caso, infatti, che le donne sudamericane abbiano quei capelli forti e lucenti da paura: a quanto pare fare gli impacchi di frutta per loro è un’abitudine! La maschera dovrà essere usata il giorno stesso della preparazione, in quanto sia banana che avocado tendono ad ossidarsi e annerire molto in fretta.

 

Ingredienti per capelli medio-lunghi:

  • 1/2 avocado fresco;
  • 1 banana;
  • 2 cucchiai di olio di sesamo;
  • 2 cucchiai di aceto di vino bianco;
  • Olio essenziale a piacere.

Preparazione:

Sbucciate i due frutti e riduceteli in poltiglia con l’aiuto di una forchetta o di un minipimer. Aggiungete l’olio di sesamo, l’aceto e l’olio essenziale e mescolate bene. La crema dovrà risultare morbida e omogenea.

Utilizzo:

Stendete la crema su tutta la lunghezza dei capelli; raccogliete i capelli con un elastico e mettetevi in testa una cuffietta di plastica: in questo modo tutti gli ingredienti benefici della maschera si assorbiranno meglio grazie al calore naturale della vostra pelle. Lasciate in posa per almeno 1 ora, dopodiché risciacquate e procedete al lavaggio con i vostri prodotti abituali (meglio se shampoo e balsamo delicato biologico). Già dalla prima applicazione i vostri capelli saranno molto più morbidi e luminosi, e decisamente non crespi!

Alla prossima,

M.

Maschera viso energizzante e equilibrante fai-da-te

1 Mag

Buon primo maggio a tutti!

Eccomi qua con il secondo video-tutorial pubblicato sul canale YouTube di Pillole di Sopravvivenza.

Questa volta vi spiego come creare in casa, con materiali naturali, facilmente reperibili e decisamente poco costosi, una goduriosissima maschera per il viso energizzante, astringente e seboequilibrante. Oltre ad avere un effetto magnifico sulla pelle, lasciandola liscia e purificata, questa maschera è a impatto ambientale zero, dato che tutti i prodotti sono naturali e non dannosi.. specialmente se li acquistate a km0! La maschera è da applicare esclusivamente la sera, o comunque non prima di esporsi al sole, in quanto il limone può provocare reazioni fototossiche, portando a delle macchie scure sulla pelle.

Ingredienti:

  • 2 cucchiai di purea di cetriolo*
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di miele
  • 1/2 cucchiaino di cannella in polvere
  • 1/2 cucchiaino di zenzero fresco grattugiato
  • 1/2 cucchiaino di scorza di limone grattugiata
  • 2 gocce di olio essenziale alla menta piperita

Preparazione:

Montante l’albume dell’uovo a neve ben ferma, aiutandovi con qualche goccia di limone; aggiungete il cetriolo, la scorza di limone, lo zenzero e la cannella e mescolate bene con movimenti dal basso verso l’alto. Aggiungete il miele e incorporatelo, poi aggiungete il tuorlo dell’uovo e l’olio essenziale e continuate a mescolare finché non otterrete un composto spumoso e omogeneo. Lasciatelo riposare in frigo per una buona mezzoretta prima di spalmarvelo sul viso; lasciatelo agire per 5 minuti e poi risciacquate via.

Proprietà degli ingredienti:

  • Cetriolo: rinfrescante, astringente, lenitivo;
  • Uovo: detergente, emolliente, idratante, antirughe;
  • Miele: seboequilibrante, idratante, nutriente;
  • Cannella: energizzante, aiuta la circolazione;
  • Zenzero: energizzante, tonificante, purificante;
  • Scorza di limone: seboequilibrante, rinfrescante, astringente, rassodante;
  • Menta piperita: tonificante, rinfrescante, astringente, energizzante.

* Come ottenere la purea di cetriolo? Frullate un cetriolo con mezzo bicchiere abbondante di acqua; passate il composto al colino, raccogliendo il succo di cetriolo in una bottiglia. Per assicurarvi che la polpa sia ben scolata, comprimetela, sempre dentro al colino, con il fondo di un bicchiere, finché tutto il liquido sarà uscito. Con il succo di cetriolo potete preparare i dischetti anti-occhiaie di Michelle Phan.

Buona festa a tutti, lavoratori e non…

M.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: