Tag Archives: sconto

Tutti al cinema! Si, ma risparmiando

30 Mag

Andare al cinema e vedere un film sul grande schermo, si sa, fa sempre un altro effetto rispetto alla tv di casa. Il buio, le poltrone comode, l’audio avvolgente, le immagini grandi… un’esperienza davvero unica.

Unica, certo… ma quanto costa!!! Ormai i prezzi dei biglietti sono altissimi: si arriva anche a 8€ per un film normale, 10-12€ per un film in 3D. E dunque molti di noi rinunciano a godersi un bel film appena uscito perché il portafogli piange.

Non tutti sanno però che ci sono varie soluzioni al problema; ci sono giorni in cui si paga di meno, cinema in cui si paga di meno se si posseggono tessere speciali, abbonamenti e altro ancora.

Vediamo insieme quindi come si può risparmiare senza privarsi del piacere del grande schermo:

  • Il mercoledì, solitamente, il cinema costa di meno (4€ circa invece di 7-8€) sia per quanto riguarda gli spettacoli pomeridiani sia per gli spettacoli serali; il 3D, di norma, è escluso dalla promozione.
  • Gli spettacoli pomeridiani costano meno di quelli serali (almeno un paio di euro di differenza); la regola però non si applica nei weekend;
  • Alcuni cinema offrono una specie di abbonamento: acquistando 10 ingressi, ad esempio, 2 sono in omaggio (ad esempio UCI Cinemas);
  • Alcuni cinema, specialmente le “catene”, sono convenzionati con negozi e supermercati, e offrono biglietti a prezzo ridotto per i possessori delle carte fedeltà (ad esempio i cinema The Space);
  • Mymovies.it propone una tessera gratuita stampabile che permette di pagare 2 biglietti al prezzo di 1 ogni lunedì nelle sale convenzionate; in alternativa, con un abbonamento da pochi euro al mese, il Mymovieslive, si potrà approfittare della promozione anche il martedì, mercoledì e giovedì;
  • Gli studenti universitari, i bambini, i militari e gli anziani godono sempre di sconti sui biglietti del cinema: non dimenticate il vostro libretto e/o la carta d’identità!
  • Ogni estate, praticamente in ogni città, vengono organizzati dei cinema all’aperto che ripropongono i film più interessanti usciti durante l’anno: di solito i biglietti per questi film costano meno che nei cinema normali… magari vale la pena aspettare qualche mese!
  • Mettetevi alla ricerca di cineforum e cineclub nella vostra città: con una tessera annuale dal prezzo decisamente effimero, potrete vedere film vecchi e nuovi, doppiati e in lingua originale, sempre interessanti e di ottima qualità a prezzi davvero stracciati… o addirittura gratis!

Dunque approfittate di tutti questi vantaggi per godervi un bel film ogni tanto! Magari proprio oggi che è mercoledì…

A presto!

M.

Il mio blog a impatto zero

15 Mar

Da oggi posso finalmente dire che il mio blog è a impatto zero!

Partecipando all’iniziativa ambientalista promossa da DoveConviene.it, il sito che aggrega tutti i volantini promozionali e li rende consultabili online, ho permesso ad un nuovo albero di vedere la luce in una zona boschiva a rischio di desertificazione.

L’iniziativa è molto semplice: per ogni blog che aderisce al progetto, DoveConviene pianta un albero la cui produzione di ossigeno andrà a compensare le emissioni di anidride carbonica prodotte dal mio sito.

Forse non tutti sanno che in media un sito internet si fa carico ogni anno dell’emissione di 3,6 kg di CO2, a fronte di ciò invece un albero è in grado di assorbirne fino a 5 kg all’anno. Il bilancio finale è a favore dell’ossigeno, il mio blog ne guadagna, l’ambiente ne guadagna e con lui tutti noi.

DoveConviene, tramite l’attività di distribuzione di volantini in formato elettronico, si sta facendo portavoce di una nuova tendenza mirata alla diminuzione dell’utilizzo e spreco di carta per scopi pubblicitari. Tutti i più popolari e diffusi volantini di supermercati e catene di negozi sono ora disponibili anche online, consultabili al pc ma anche tramite apposite applicazioni per iPhone, iPad e Android. Vi basterà impostare la vostra città per sfogliare tutti i volantini dei punti vendita della vostra zona: potrete così scovare tutte le offerte più convenienti sui prodotti che vi interessano ed evitare il consumo di carta che comportano i volantini cartacei.

In 12 mesi di attività sono stati già piantati più di 1.000 alberi, il che vuol dire circa 1400 kg di CO2 risparmiati all’ambiente grazie a questa meravigliosa e verdissima iniziativa. Per chi volesse approfondire nel dettaglio l’iniziativa, vi invito a visitare il sito iplantatree.org.

E voi blogger, farete piantare un bellissimo albero a vostro nome?

A presto,

M.

Coupon-maniac

30 Gen

Da quando vivo a Torino ho iniziato a fare un po’ di economie, soprattutto per non pesare troppo sul bilancio familiare. Questo ha voluto dire tagliare sulle uscite serali, sul cinema, sulle cene fuori, sul parrucchiere e tutte quelle cose che si fanno ogni tanto durante la propria settimana (ok, sarò onesta, quando vivevo coi miei andavo al cinema almeno una volta a settimana, e uscivo una sera si e una no, quindi spese spese spese).

Ma da quando vivo a Torino ho fatto una grandissima scoperta. Uno strumento che mi ha permesso di godermi questi piccoli lussi a prezzo decisamente ridotto.

Sicuramente avrete capito: si tratta dei coupon.

Sono certa che tutti voi conoscerete Groupon, Groupalia e compagnia bella. Sono tutti siti che, in parole povere, creano dei gruppi d’acquisto occasionali proponendo prezzi molto ridotti per prodotti e servizi scelti. Solitamente le offerte durano un paio di giorni al massimo, e variano dalle cene al ristorante agli spettacoli teatrali, passando da messe in piega, prodotti tecnologici, check-up medici, soggiorni al mare e in montagna, corsi di lingua e servizi di manutenzione casalinga. Una volta pubblicata l’offerta c’è bisogno che ci sia un numero minimo di acquirenti che, una volta raggiunto, consente a tutti di beneficiare degli sconti proposti (che arrivano anche al 90%!).

Registrarsi a questi siti è completamente gratuito. Basta fornire il proprio indirizzo email e qualche dato personale, e il gioco è fatto; inoltre si può impostare la città di cui si desidera ricevere le offerte, e approfittare anche dei deal nazionali. Ogni sera, se deciderete di iscrivervi anche alla newsletter, vi verrà mandata una email con tutte le offerte del giorno per la vostra città (e le offerte nazionali, of course).

Tra l’altro quasi tutti questi siti vi danno la possibilità di ottenere un tot di credito gratuito se fate iscrivere i vostri amici.

Ma vediamo un po’ più da vicino quali sono questi siti e cosa offrono in cambio del passaparola.

Groupon vi offre 6€ di credito per ogni amico da voi invitato che effettuerà un acquisto sul sito entro 72h dalla registrazione. Il credito vi verrà accreditato entro 7 giorni e sarà utilizzabile entro 2 mesi dall’accredito.

Letsbonus offre 5€ a voi e 5€ ad ogni vostro amico che si registrerà ed effettuerà un acquisto sul sito. Il credito vi verrà accreditato entro 24h e sarà utilizzabile per un massimo di 5€ ad acquisto (di minimo 10€).

Groupalia offre direttamente 5€ di credito a ogni vostro amico che si iscriverà al sito, e vi accrediterà 5€ al suo primo acquisto, notificandovi l’avvenuto accredito via email.

Carpedeal vi offre 6€ di credito se un vostro amico si iscrive al sito ed effettua un acquisto.

Poinx offre 5€ ad ogni vostro amico che si iscrive al sito, ed accrediterà sul vostro conto 7€ se questo amico effettuerà un acquisto di minimo 5€ entro 72h dalla registrazione.

Prezzofelice vi offre 6€ per ogni amico invitato che porta a termine un acquisto sul sito. Il massimo di bonus raggiungibile è di 200€. Inoltre, al momento della registrazione, vi viene offerta l’opportunità di ricevere un buono sconto di 100€ per il sito http://www.chl.it, partner di Prezzofelice, inserendo i dati della propria carta di credito ed autorizzando una transazione di 0,01€.

Jumpin funziona un po’ come un social network dei coupon (e infatti è strettamente legato a facebook). Oltre a iscriversi al sito per ricevere le varie offerte, bisogna registrarsi tramite facebook per accedere al Jumpin Club. Così guadagnerete 10 punti all’iscrizione, 1 punto per ogni euro speso, 30 punti al primo acquisto: ogni 100 punti avrete 5€ di sconto da usare sui coupon. Invitando i vostri amici guadagnerete: 10 punti per ogni amico iscritto, 100 punti al loro primo acquisto e 50 punti per ogni acquisto fatto da un link consigliato da voi.

Ovviamente i collegamenti a facebook valgono per quasi tutti questi siti, che offrono crediti omaggio oppure fanno dei piccoli contest soltanto per i loro fan di facebook.

Questi sono i principali siti di coupon che trovate in rete. Ne conoscete altri? Avete già effettuato acquisti su uno di questi siti? Come vi siete trovati? Commentate qua sotto per condividere le vostre esperienze e perplessità, o anche solo per fare domande!

E non dimenticate di partecipare al mio primo giveaway cliccando qui: potreste vincere il portachiavi della Happy Pill, il bellissimo logo del blog!

Buona serata,

M.

Stampe foto gratis (o quasi)

18 Gen

Ormai con le macchine fotografiche digitali possiamo scattare milioni di foto senza stare a preoccuparsi del rullino che sta finendo; possiamo scartare quelle che non ci piacciono; mettiamo poi quelle buone sul nostro bell’hard disk, e il gioco è fatto. Finito.

Ma vogliamo mettere la goduria dell’andarsi a sfogliare un bell’album di carta? L’accuratezza con cui si va a scegliere l’ordine preciso per far tornare i conti e non lasciare che foto di uno stesso set finiscano in pagine diverse? La bellezza di dire all’amico che ci viene a trovare dopo tanto che non lo vediamo “hey, ti faccio vedere le foto del mio ultimo viaggio a Londra” senza dover per forza accendere il computer e dover girare lo schermo ogni 2 secondi perché uno dei due vede le foto un po’ nerastre?

E quindi, perché ci dimentichiamo di stampare le foto digitali?

Perché costano. E pure tanto.

E se possiamo averle a portata di click, ci priviamo senza troppi problemi del cartaceo pur di risparmiarci quella ventina di euro che ci servirebbero a poterle tenere fisicamente in mano.

Ma forse non tutti sanno che molti siti di stampa digitale fanno delle ricche offerte di benvenuto.

Cioè?

Cioè vi regalano un tot di stampe al momento dell’iscrizione.

Davvero?

Davvero!

Ad esempio:

Photobox

Photobox vi offre 20 stampe gratis in formato 10×15 o 11×15 al momento della vostra iscrizione, pure gratuita. Ricordo che quando mi sono iscritta io le foto erano 100, quindi probabilmente cambiano la quantità a seconda del periodo. Le spese di spedizione sono da pagare a parte (clicca qui per le spese di spedizione). Inoltre se vi iscrivete alla newsletter vi arriveranno codici sconto per avere un sacco di bella robina (ad esempio a natale ho preso un calendario gratis, pagando solo 5€ di spese di spedizione). Inoltre se invitate un vostro amico ad unirsi a Photobox, gli regalerete 40 stampe 10×15, e al suo primo ordine potrete scegliere se guadagnare anche voi 40 stampe o 5€ di credito.

Snapfish

Anche Snapfish vi offre 20 stampe gratuite in formato 10×15. Le spese di spedizione sono di 2,95€ fino a 59 foto, 4,95€ dalle 60 in su (clicca qui). Oppure, cosa molto interessante, potete decidere di ritirare il vostro ordine presso un punto vendita Trony, Chicco o Carrefour convenzionato (potrete sceglierlo durante l’acquisto), pagando solo 2€. Qui invece se invitate un amico, Snapfish vi regala 20 stampe 10×15 al suo primo ordine.

Photocity

Photocity fa una roba più particolare: vi offre 500 stampe gratuite in formato 13×18 a tranches di 50 foto. Ovvero: su ogni ordine di foto che fate, la metà sono gratis, fino a un massimo di 50 stampe gratuite per ogni ordine. Per la spedizione usano le tariffe delle poste, che vanno in base al peso (clicca qui). Qui non sembra esserci un servizio del tipo “invita un amico”. Se ne siete a conoscenza, non esitate a contattarmi tramite un commento a questo post.

Mypix

Mypix vi offre 50 stampe gratuite in formato 13×18. Qui trovate le spese di spedizione. Neanche qui ho trovato il servizio “invita amici”.

12print

Al momento dell’iscrizione vi verrà inviato via email un codice per ricevere 25 stampe in omaggio in formato 11×15. Cliccate qui per le spese di spedizione. Su questo sito se invitate un amico riceverete uno sconto del 5% al suo primo ordine inferiore a 10€, del 10% se è superiore a 10€. Inoltre potrete usare anche i social network come strumento di invito: cliccate qui per maggiori informazioni.

Pixum

Pixum offre 25 stampe gratuite in formato 10×15 ai nuovi utenti, e fino al 31/01/2012 offre altre 75 foto gratuite usando il codice che trovate qui. In basso nella pagina trovate anche le informazioni relative alle spese di spedizione. Non essendo iscritta, non so se ci sia il servizio “invita amici”.

Foto.com

Questo sito vi offre 20 stampe in omaggio nel formato 10×15 per ogni ordine effettuato. Qui trovate le spese di spedizione. Non essendo iscritta, non so se ci sia il servizio “invita amici”.

Fotodigitaldiscount

50 stampe in omaggio nel formato 10×15 scaricando il software gratuito, e spese di spedizione gratis se andate a ritirare il vostro ordine presso uno dei loro punti vendita. Non essendo iscritta, non so se ci sia il servizio “invita amici”.

Come avrete potuto notare, sono moltissime le offerte in materia “foto”. Non solo le stampe digitali, ma anche fotolibri, calendari, poster, tele e molto altro, ai quali dedicherò un post in un prossimo momento.

Ricordate anche che molti siti vi regalano foto se invitate amici, quindi… share share share!

Buonanotte,

M.

Il treno dei desideri

17 Gen

Quante volte avreste voluto prendere e partire, farvi un weekendino dall’amica fuori sede, oppure andare a trovare i parenti lontani, e poi avete deciso di rimanere a casa perché gli aerei costano troppo e i treni costano anche di più?!

Bene, questo post fa per voi.

No, non è una bacchetta magica che miracolosamente fa abbassare i prezzi, ma piuttosto una piccola serie di consigli su come potersi risparmiare qualche euro (non dandolo a Trenitalia).

Bacchetta magica no, ma le paroline magiche ci sono: MINI e SABATO.

Partiamo con la mini: ogni mese sui treni IC (InterCity), ES (EuroStar) e Frecce (e un’altra manciata di nomi di treni che non ho mai decifrato) ci sono un tot di posti a tariffa scontata. Lo sconto va da pochi euro fino al 60%. Come ottenere questo tipo di tariffa?

Innanzitutto prenotare con anticipo. Chi prima arriva meglio alloggia, e questo lo dicevano i nonni dei nonni dei nonni dei nonni dei nostri nonni e quindi lo prendiamo per buono.

Poi bisogna armarsi di tanta pazienza perché il sito di Trenitalia, diciamocelo, fa di tutto per farci desistere. Per ogni treno che ci viene  presentato dopo che abbiamo inserito partenza, destinazione, giorni e orari, vediamo inizialmente solo la tariffa piena. Se “scegliamo” un treno, nella pagina successiva vedremo tutte le tariffe disponibili. Ecco un esempio:

Immetto i dati del treno (per me si parte da Torino per Pisa il giorno 08/02 dalle ore 14 in poi); arrivo alla pagina dei treni disponibili e scelgo il mio; ed ecco che miracolosamente da 30,50€, posso pagarne solo 12!!!

Altra piccola tip: se non siete proprio sicuri sicuri di voler partire quel giorno a quell’ora, ma non volete perdervi il preziosissimo posto al 60% di sconto, non preoccupatevi, c’è una soluzione anche per voi! Infatti, una volta scelto il treno e la tariffa, una volta inseriti i dati del viaggiatore e tutta quella roba lì, potete scegliere di pagare con Postoclick: in pratica il sistema vi tiene prenotato quel posto a quella tariffa per 48 ore, durante le quali potrete scegliere di andarlo a pagare in stazione (allo sportello o alle macchinette) senza costi aggiuntivi, oppure presso un qualsiasi bancomat Unicredit con tastiera alfabetica o una qualsiasi ricevitoria Sisal al costo aggiuntivo di 1,50€ a tratta.

Un’altra cosa molto importante: se il viaggio che dovete fare prevede dei cambi, controllate sempre treno per treno! Si, perché se ad esempio volete andare da Torino a Pisa e non ci sono treni diretti, e volete quindi prendere il regionale da Torino a Genova e l’IC o la Frecciabianca da Genova a Pisa, nel caso in cui ci fosse la tariffa mini per l’IC, Trenitalia non ve la farà vedere a meno che non cerchiate solo la tratta Genova-Pisa.

Ora, la seconda parolina magica: il sabato… non perché l’indomani è domenica e si fa festa, nono.. è magica perché il sabato si paga la metà! Certo, anche qui ci sono solo un numero limitato di posti per ogni treno, ma partendo a prenotare in anticipo, un bel 50% di sconto è quasi sempre assicurato! Il procedimento è lo stesso della mini, solo che stavolta selezionerete la tariffa Cartafreccia Day.

Risparmio del 50%!

Ultimo consiglio: fatevi una Cartafreccia! E’ totalmente gratuita e vi permette di accumulare punti per ogni viaggio che effettuate, punti che potrete poi convertire o in biglietti ferroviari o in premi di vario tipo.

Spero di avervi dato una spiegazione esauriente e semplice di come risparmiare qualcosina pur non privandosi del piacere di viaggiare.

Bon voyage!!!

M.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: