Tag Archives: scambio

Reoose, il mercatino del baratto asincrono

20 Nov

Vi ricordate quando alle elementari vi raccontavano che nella preistoria non esistevano i soldi e quindi le merci venivano scambiate con la tecnica del baratto? Io me lo ricordo bene, e per qualche strano motivo ho sempre collegato la parola “baratto” a un concetto piuttosto antiquato.

Beh, non lo è. Anzi, è un concetto attualissimo e decisamente vincente in questo periodo di crisi. E Reoose ne è la prova.

Reoose è infatti una piattaforma di baratto asincrono. In pratica lo scambio di beni non avviene più in simultanea (cioè io ti do X e tu mi dai in cambio Y), ma in differita: io pubblico un annuncio su Reoose mettendo in “vendita” un oggetto di cui non ho più bisogno (che può essere un indumento, un oggetto di arredamento, uno strumento da cucina e così via); il sistema attribuisce al mio annuncio un numero di crediti pari al valore del mio oggetto, che può essere nuovo o usato. A questo punto, quando un altro utente “acquista” il mio oggetto, a me non vengono dati soldi né altri oggetti, bensì il numero di crediti che erano stati attribuiti al mio oggetto. E con questi crediti posso acquistare un qualsiasi altro oggetto pubblicato su Reoose. Bello, no?

La consegna degli oggetti avviene solitamente a mano, ma si può scegliere di inviare gli oggetti venduti via posta con spese di spedizione a carico dell’acquirente.

Se magari poi c’è un oggetto che mi interessa proprio tanto, ma non ho un numero di crediti sufficiente per acquistarlo, allora posso comprare dei crediti a partire da un minimo di 60 crediti (equivalenti a 15€).

Un esempio pratico? Vendendo una decina di creme nuove, mai usate (che mi sono state regalate e di cui non ho bisogno), ho ottenuto circa 300 crediti. Con 250 crediti ci posso comprare un materasso usato. Con 100 crediti una lavastoviglie usata. Con 10 crediti, un phon nuovo. E così via…

Quindi è arrivato il momento di fare le pulizie, mettere da parte gli oggetti inutilizzati di casa e pubblicarli su Reoose.. chissà, magari nel giro di qualche settimana avrete scambiato tutto e vi sarete rifatti il guardaroba o le decorazioni casalinghe 🙂

A presto e buono scambio,

M.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: